Vigili del fuoco ustionati «Sicurezza, no ai tagli»

da il Giornale di Vicenza, martedì 04 settembre 2012, CRONACA, pagina 17

Guanti dei vigili del fuoco “difettati” e pompieri ustionati a Vicenza e in altre città d´Italia: sulla questione interviene anche l´onorevole Daniela Sbrollini che ha presentato un´interrogazione al ministro dell´Interno Cancellieri. «Chiedo – si legge nel testo – non solo di assicurare che le verifiche tecniche siano tempestive, ma di non esimersi dal collocare il tema sicurezza sul lavoro all´interno della questione tagli che rende ancor più drammatico lo stato delle attrezzature: in Italia ci sono troppe autobotti in attesa di riparazione e autoscale inutilizzabili. Senza contare che si prospetta la mancanza del turn over. Tutto ciò finirà con l´indebolire il soccorso pubblico». «Se agli episodi diamo uno sguardo più ampio scopriamo la scarsa attenzione che viene riservata alle necessità dei vigili del fuoco – ha concluso -. Oltre alla dubbia qualità dei dispositivi di protezione, pensiamo agli effetti dei tagli relativi ai capitoli di spesa che incidono sul funzionamento del comando».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *