“Una politica per la scuola”. Sabato alle 18.20 al Liceo Quadri di Vicenza

tratto da il Giornale di Vicenza, giovedì 13 dicembre 2012 – CRONACA – Pagina 17

Laboratori, conferenze e attività didattiche in un sabato no-stop

La prima campanella della giornata, alle 8.10, segna anche l´inizio delle attività proposte al pubblico. Fino alle 13.10 scelta di lezioni nelle diverse classi. Dalle 14.30 alle 17.30 i professori correggono prove ed esercizi, preparano compiti e lezioni, predispongono materiale didattico per la Lim, gestiscono gli sportelli on line, la piattaforma Moodle, la rete informatica, le attività sportive, l´organizzazione della scuola e l´orientamento. Dalle 15 alle 17 progettazione delle attività didattiche: esperienze Clil, giornata della Memoria, educazione alla cittadinanza europea, scelta libri di testo, gemellaggi, predisposizione laboratori chimica e scienze, scambio Vicenza High School. Sempre nel pomeriggio attività studentesche: presentazione del documento redatto dagli alunni del Quadri, Social Day, “Il Quadrifoglio”, concorso “Viaggio della memoria”, assemblea sul futuro della scuola. Dalle 14.3! 0 alle 19.30 conferenze culturali, dalle 16 alle 18 cineforum. Alle 18.20 appuntamento con il dibattito e l´approfondimento sulla situazione della scuola in Italia e in Europa. Introduzione di Paolo Vidali, coordina Diego Peron: “Una cultura per la scuola”, Paolo Possmai, direttore de “Il Piccolo” di Trieste; “Una politica per la scuola”, relatori Daniela Sbrollini, deputata Pd, Paolo Franco, senatore Lega Nord; “Il documento degli insegnanti del Quadri”, Roberto Plevano; “Il documento degli studenti del Quadri”, Carlo Saugo; “La scuola in numeri”, Beatrice Peruffo e Federica Guerrini; “Il tempo di lavoro degli insegnanti”, Antonia Luigia Matera. A chiusura della giornata, infine, buffet autogestito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *