Sicurezza: servono personale e risorse. Proposte Pd in legge di Stabilità.

Roma, 21 novembre 2012. «Condivido le preoccupazioni del presidente di Confindustria Vicenza Zigliotto in merito alla questione sicurezza nel territorio vicentino e concordo sulla necessità di avere a disposizione più personale e risorse economiche» afferma la democratica Daniela Sbrollini.

«In tal senso – continua l’onorevole -, il mio impegno rimane quello di supportare le richieste che le forze dell’ordine fanno al governo. È dall’inizio della legislatura che continuo a chiedere di dotare Vicenza di personale, strumenti e mezzi adeguati. Purtroppo il governo Berlusconi non ha mai voluto ascoltare tali richieste, ma la sicurezza è un bene di tutti, non ha colore politico. I tagli che hanno interessato il settore nel corso degli anni non hanno certo giovato al comparto sicurezza e difesa, con polizia e carabinieri, né quello dei vigili del fuoco, e proprio per questo voglio soffermarmi sul lavoro straordinario che queste categorie, nonostante tutto, compiono ogni giorno. Nella legge di Stabilità che stiamo votando proprio oggi, sono presenti alcune proposte del Pd volte a migliorare la questione sicurezza. Crediamo sia indispensabile alzare le percentuali di turn over e chiediamo l’istituzione di un apposto Fondo del Ministero dell’economia e delle finanze in cui confluiscano le risorse necessarie al fine di assumere personale sulla base delle procedure concorsuali già espletate. Tali misure – conclude Sbrollini – non sono certo sufficienti, ma in un momento di crisi economica rappresentano un buon segnale».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *