Sblocchiamo i fondi per gli agricoltori

tratto da il Giornale di Vicenza – sabato 09 novembre 2013 – ECONOMIA – Pagina 10

ROMA NON LI HA INVIATI. Un´interrogazione

Sbrollini: «Sbloccare i fondi per gli agricoltori»

Bloccati i pagamenti anticipati per gli agricoltori veneti? Dopo aver appreso dal nostro giornale la denuncia partita dall´Avepa e dalla Regione, l´on. Daniela Sbrollini (Pd) ha inviato un´interrogazione ai ministri Nunzia De Girolamo (agricoltura) e Fabrizio Saccomanni (finanze) per chiedere spiegazioni sui 56 milioni che mancano all´appello al Veneto «per il pagamento anticipato dei premi per la domanda unica 2013» agli imprenditori agricoli.
«La Commissione Ue – scrive l´on. Sbrollini – ha autorizzato il pagamento anticipato, e Avepa, l´agenzia regionale che si occupa dei pagamenti, ha avviato le procedure per il pagamento il 16 ottobre. Tuttavia Avepa non ha risorse a causa della mancata assegnazione dei fondi necessari da parte di Agea, l´agenzia nazionale per i pagamenti in agricoltura». Agea a sua volta attende i soldi dal Ministero delle finanze «per poter continuare ad effettuare i pagamenti».
«Sembra che il problema non riguardi solo la domanda unica, ma anche il pagamento delle domande relative al Psr-programma di sviluppo rurale per le quali l´Avepa eroga una media di circa 14 milioni al mese, e per cui bisognerà attendere l´assegnazione di nuove risorse dal Ministero. Nonostante la puntualità nel richiedere le anticipazioni di cassa per essere tempestivi nei pagamenti, il meccanismo della tesoreria unica a livello nazionale mette in difficoltà gli organismi pagatori virtuosi e penalizza drammaticamente gli imprenditori agricoli». La deputata del Pd chiede ai ministri di «sollecitare l´assegnazione delle risorse finalizzate al tempestivo pagamento anticipato dei premi per la domanda unica 2013», e di sburocratizzare le procedure attuali.
Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *