Olimpiadi a Milano e Cortina. Che opportunità per lo sport e l’economia!

Un risultato eccezionale. Importante occasione per riorganizzare impianti sportivi all’insegna del rispetto ambientale, opportunità stimate da qui al 2026 per qualche migliaio di posti nuovi di lavoro, ricadute positive su turismo e immagine internazionale.
Quando si lavora in squadra, maggioranza e opposizioni, su progetti seri ed importanti, si possono ottenere risultati significativi.
Una opportunità persa per Torino dove il sindaco Appendino ha detto no. Non vedere i pericoli è sbagliato, rinunciare alle opportunità solo perché si vedono solo le streghe dietro ogni angolo, non è da buoni amministratori.
Dispiace quindi che qualcuna anche a Roma abbia impedito alla Capitale di correre per un sogno simile.
Un plauso va al Presidente Malagò che ha creduto in questa candidatura e l’ha sostenuta da par suo. Un complimento ai sindaci delle due città, Milano e Cortina ed ai governatori delle due Regioni che hanno sostenuto questa avventura per certi versi innovativa.
Lo sport, se si è disponibili, unisce.
Ora non si perda nessuna opportunità. Zaia faccia ricadere anche su Asiago, dotato di impianti considerevoli, qualche importante occasione di gare olimpiche.
Tutto il territorio veneto sfrutti l’occasione. Migliorare nel rispetto dell’ambiente si può. Facciamolo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *