Interrogazione parlamentare su Bella Zoilo

tratto da il Giornale di Vicenza, venerdì 28 settembre 2012 PROVINCIA, pagina 29

Dalle parole ai fatti. Non ha perso tempo l´onorevole Daniela sbrollini (Pd) che ieri ha presentato al ministro Elsa Fornero un´interrogazione parlamentare a sostegno dei lavoratori della Bella Zoilo.
Investita da un crac finanziario che sta portando alla cessione del ramo d´azienda, ora la nota ditta cogollese deve occuparsi dei 60 dipendenti dal futuro incerto. Si tratta infatti di persone lontane dall´età pensionabile e con famiglie a carico, per le quali sbrollini ha chiesto l´attivazione immediata della cassa integrazione .
La deputata tiene quindi fede a quanto promesso lunedì durante l´incontro con i lavoratori e denuncia, inoltre, la chiusura dimostrata sia dalla proprietà uscente che da quella entrante: «Ribadisco che a pesare sul futuro di queste persone c´è l´incertezza dovuta al rifiuto del dialogo con lavoratori, sindacati e istituzioni da parte delle due proprietà, che stanno calpestando la dignità di chi ha costruito la sua vita intorno a questa azienda».
Oggi l´onorevole incontrerà inoltre i lavoratori di un´altra azienda colpita dalla crisi, la Ceccato di Montecchio. S.D.C.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *