Ilta Pai di Campiglia: incerto il futuro dei 200 dipendenti

Contattato il Ministro Zanonato. Presto anche un’interrogazione con l’on. Ginato

Io e Federico Ginato stiamo seguendo la questione perché condividiamo la preoccupazione dei lavoratori e non vogliamo che l’area berica perda un’altra azienda fondamentale per la sua economia. Nei mesi scorsi abbiamo monitorato la situazione anche tramite i contatti con i sindacati e ci siamo già attivati con il neo ministro per lo Sviluppo Economico Flavio Zanonato affinché ci sia un suo diretto interessamento sulla vicenda. Ci ha assicurato che in tempi brevi incontrerà le rappresentanze sindacali e istituzionali per valutare assieme un percorso che ci porti ad una soluzione positiva. Presenteremo inoltre un’interrogazione formale in parlamento per avere risposte e chiarimenti sulla situazione che si è venuta a creare.
All’appello dei Sindaci rispondiamo quindi con un impegno concreto. Siamo al loro fianco in questa come in altre crisi che purtroppo attanagliano le nostre comunità e vogliamo reagire con un lavoro di squadra che valorizzi le responsabilità di ogni soggetto coinvolto.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *