Definito il calendario di ottobre: arriva in Aula la legge Damiano sugli esodati.

Sbrollini: «Finalmente ristabilite le priorità, altro che intercettazioni. Ora rapida approvazione e poi dedichiamoci all’anticorruzione»

 Roma, 26 set 2012. Si è conclusa la riunione dei capigruppo e il risultato è positivo: il calendario di ottobre prevede l’arrivo in Aula della proposta di legge Damiano 5103 sugli esodati.

«La proposta di legge – dichiara l’on. Sbrollini – dopo essere stata approvata all’unanimità in Commissione Lavoro alla Camera attendeva di essere calendarizzata, ma il Pdl con Cicchitto imponeva le sue priorità, come intercettazioni e diffamazione, e ci ha a lungo ostacolato. Ora auspichiamo che la legge incontri larghi consensi in Aula e venga velocemente approvata, ponendo così rimedio ad una problematica che ha generato forte preoccupazione in migliaia di lavoratrici e lavoratori che rischiano di rimanere senza pensione e senza reddito. E dopo l’approvazione della 5103 dobbiamo puntare sull’anticorruzione. Basta dictat e leggi ad personam. Sono convinta che – conclude la deputata del Pd -, in questo momento di grande sfiducia, la politica debba ricucire il rapporto con i cittadini mettendo al primo posto valori come serietà e trasparenza. Solo così è possibile rispondere alle vere esigenze dell’Italia e degli italiani».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *