Treni: orario cadenzato e disagi. Il problema è anche nell’erogazione del Fondo Nazionale Trasporti

Orario cadenzato, gravi disagi per i viaggiatori
Interrogo il Ministro Lupi perché il Fondo Nazionale Trasporti premi le regioni virtuose come il Veneto

Risultati paradossali per un sistema, quello cadenzato, che si prefigge di rispondere in modo più efficiente alle esigenze dei viaggiatori. Per questo ho depositato oggi un’interrogazione rivolta al Ministro Lupi. Sono i pendolari i viaggiatori più colpiti, coloro che pagano un abbonamento in cambio di disservizi quali treni sovraffollati, malfunzionamenti, ritardi, soppressioni. Quello a cui dobbiamo puntare è il riequilibrio della distribuzione del Fondo Nazionale Trasporti erogato dallo Stato. Tale erogazione deve premiare le regioni virtuose come il Veneto partecipando così ad attenuare questa situazione di grave criticità. Chiedo al Ministro di intervenire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *