Sociale: rifinanziare il Fondo per la non autosufficienza

ROMA. (11 lug.) “Ripristinare il Fondo per la non autosufficienza e dare rapidamente attuazione ai Livelli essenziali di assistenza”. E’ quanto hanno chiesto, in Commissione Affari sociali, i deputati del Pd. “In questi anni – dice l’on. Daniela Sbrollini, componente della commissione – il Fondo per la non autosufficienza è stato gradualmente smantellato fino ad essere azzerato. La scelta ha determinato ricadute su servizi territoriali importanti. Noi chiediamo al governo di garantire il rifinanziamento del Fondo, e consentire così, in un momento di crisi acuta, il recupero di un tessuto territoriale di welfare”.

“Nelle settimane scorse – continua la deputata di Vicenza – ho incontrato decine di associazioni e operatori del non profit, che hanno sollecitato ripetutamente proprio la necessità di tornare a finanziare i Fondi per il sociale. Noi ci battiamo per questo e confidiamo nell’attenzione del Governo. Anche perché si parla di Livelli essenziali di assistenza, garantiti come diritti immediatamente esigibili dalle persone non autosufficienti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *