Prime reazioni vicentine, ieri, alla candidatura unica di Roberto Zuccato, che a febbraio sarà eletto alla guida degli Industriali veneti.

Tratto da il Giornale di Vicenza, giovedì 01 novembre 2012 – ECONOMIA – Pagina 13
IL SINDACO VARIATI. «Mi fa particolarmente piacere che sia stato scelto un vicentino per guidare l´associazione delle industrie del Veneto, eccellenza produttiva nazionale in grado di competere sul mercato globale – è il commento del sindaco Variati dopo la nomina di Roberto Zuccato alla presidenza di Confindustria Veneto -. Sono convinto che le capacità imprenditoriali e l´esperienza maturate alla guida degli industriali vicentini saranno risorse fondamentali per aiutare le aziende della nostra regione a combattere gli effetti della crisi con benefici per tutto il territorio – sottolinea il sindaco -. Con la nomina di Zuccato sono sicuro che l´economia e la produzione riusciranno a ridurre la dipendenza dagli andamenti della finanza per tornare ad essere generatrici di lavoro! , equità sociale, opportunità di crescita individuale, familiare e per l´intera comunità». Al presidente Zuccato il sindaco Variati ha dato piena disponibilità per lavorare insieme con l´obiettivo di valorizzare le eccellenze produttive e superare il difficile momento per l´economia».

L´ON. SBROLLINI. L´onorevole Daniela Sbrollini esprime il suo plauso per la recente nomina di Roberto Zuccato a presidente di Confindustria Veneto. «Sono sicura che dopo la sua importante esperienza a Confindustria Vicenza – dichiara la deputata – svolgerà al meglio il suo compito, anche nelle difficoltà che il sistema economico e produttivo di questa regione sta attraversando». Sbrollini manifesta, inoltre, la sua disponibiltà «ad un confronto serio e corretto con l´importante categoria che Zuccato rappresenta» e conclude: «È significativo che sia stato eletto all´unanimità: si tratta di un segnale positivo che va nella dire! zione di un lavoro unitario con tutte le parti sociali, dai si! ndacati ai partiti, fino alle categorie economiche, affinché si instauri un dibattito serio tra posizioni diverse».
IL PRESIDENTE MINCATO. «La scelta presa dal Comitato di presidenza di Confindustria Veneto nell´indicare Roberto Zuccato quale candidato unico alla guida dell´associazione è stata una decisione felice. Gli industriali della nostra regione non solo hanno scelto una persona capace, ma soprattutto una persona perbene. E lo posso dire senza ombra di dubbio. Roberto Zuccato è stato fondamentale per farmi accettare l´impegno di guidare la Camera di Commercio. Gli faccio, di cuore, le mie congratulazioni».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *