Primarie. Sbrollini prima tra le donne venete

tratto da il Giornale di Vicenza, giovedì 03 gennaio 2013 – CRONACA – Pagina 14

Il re e la regina delle parlamentarie del Partito democratico in Veneto sono vicentini: Federico Ginato, segretario provinciale, è il candidato che in tutta la Regione ha raccolto il maggior numero di preferenze, 6.061. Vicenza primeggia anche al femminile: la più votata tra le donne è stata Daniela Sbrollini, con 4.920 preferenze. Una doppia affermazione per il partito vicentino che non ha precedenti.
Il numero di preferenze ottenute sarà uno dei criteri presi in considerazione dal partito per la formulazione delle liste di candidati per Camera e Senato. Dal momento che i primi 4 posti alla Camera sono riservati ai candidati che saranno nominati dal segretario nazionale Pier Luigi Bersani, la graduatoria delle primarie si applica per i candidati dal 5° posto in giù. Le primarie si sono svolte su base provinciale, mentre la lista per il Senato sarà su base regionale, e quella per la Camera su base circircoscrizionale; dovranno quindi! essere incrociate le classifiche di quattro province – Vicenza, Verona, Padova e Rovigo – garantendo l´alternanza uomo-donna. Le liste saranno decise sabato dalla direzione regionale. I vicentini, in forza del grande numero di preferenze ottenute, faranno valere il peso specifico del consenso, affinché non sia svilito da altri criteri, come quello della provincia di  provenienza.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *