Europee, vittoria straordinaria del Pd

Congratulazioni ai colleghi dem eletti. Realizziamo un’Europa diversa

Questa è una giornata di grande gioia. Si tratta di un risultato straordinario, a cominciare dall’affermazione delle donne, con il trionfo della collega vicentina Alessandra Moretti, l’eccezionale consenso ottenuto dalle capilista donna delle altre circoscrizioni e l’ottimo posizionamento delle tante candidate.

PD vittoria europeeMi congratulo con le colleghe e i colleghi democratici del Nord-Est che, dopo la capolista, ce l’hanno fatta,  Flavio Zanonato, Cecile Kyenge, Paolo De Casto, Isabella De Monte, Elly Schlein, Damiano Zoffoli, e auguro loro buon lavoro per la costruzione di un’Europa diversa, che allontanandosi dal rigore metta in essere politiche di crescita, sviluppo e solidarietà sociale. Ma voglio ringraziare anche i candidati che non sono riusciti a passare, perché il grande risultato ottenuto dal Pd è anche merito dell’impegno e della passione che hanno messo in questo progetto. Ringrazio gli elettori, i nostri instancabili militanti e i ceti produttivi della nostra provincia e del Veneto. Questa vittoria è di tutti gli italiani che ieri hanno scelto la speranza e hanno creduto in noi. Matteo Renzi, in soli tre mesi è riuscito ad entrare in sintonia con i cittadini e il Pd ha conquistato più di 2 milioni di voti rispetto alle politiche dello scorso anno, dimostrazione del fatto che stiamo andando nella giusta direzione. Forti del bel risultato, che si sta riflettendo oggi anche sulla borsa e sullo spread, continueremo con serietà sulla via delle riforme che questo Paese attende da 30 anni e faremo in modo che l’Italia che ieri ha votato sia incisiva anche in Europa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su