Daniela Sbrollini e l’AreaDem locale sostengono Piero Menegozzo

Per una segreteria provinciale aperta, espressione del pluralismo e della ricchezza del partito

Sosteniamo l’esperienza, il rinnovamento e il merito, sosteniamo Piero Menegozzo nella sua corsa alla segreteria provinciale del Pd.

Crediamo che la logica delle contrapposizioni necessiti di essere superata per dare forza ad un partito che deve saper fare sintesi nel pieno rispetto delle diverse sensibilità presenti al suo interno. Ci piace pensare ad una segreteria provinciale aperta, che sia espressione del pluralismo e della ricchezza del partito, che sappia tradurre il dialogo con il territorio in politiche per lo stesso.

Per fare questo, un forte orientamento alla concretezza è a dir poco necessario, e credendo nella qualità del pragmatismo dei nostri amministratori locali, sosteniamo proprio uno di loro come prossimo segretario provinciale del Partito Democratico.

Tra le Amministrative del 2014 che interessano ben 90 comuni vicentini, alle Regionali e alle Europee del 2015, fino alle prossime Politiche, sono molteplici e importanti gli appuntamenti elettorali che caratterizzano la scena politica e istituzionale dei prossimi anni.

Queste scadenze richiedono un partito unito e una segreteria provinciale in grado di essere un riferimento credibile e costante per tutto il territorio, dai cittadini agli amministratori, dai sindacati alle categorie economiche.

Si tratta di un compito delicato che noi vogliamo sia affidato ad una figura che, come Piero Menegozzo, sia punto di equilibrio tra rinnovamento e competenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *