Commissario Dal Molin, proposta a costo zero: conferiamo l’incarico al prefetto e al sindaco

A Vicenza si deve un ruolo da protagonista in questa vicenda

Roma, 5 dicembre 2012. «Serve una figura di collegamento tra Vicenza e Roma per impedire che la nostra città rimanga priva del suo riferimento governativo» dichiara la deputata del Pd Daniela Sbrollini in merito al mancato rinnovo dell’incarico di commissario straordinario per il Dal Molin a Paolo Costa.

«Ho avanzato una proposta a costo zero chiedendo al Presidente Monti di affidare l’incarico di commissario congiuntamente al nostro prefetto e al nostro sindaco – afferma Sbrollini -. In un momento in cui la questione compensazioni è aperta e i dubbi sulla falda destano preoccupazione, togliere a Vicenza il suo interlocutore significa privare la città del ruolo da protagonista che in questa vicenda le è dovuto».

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *