Anci svolge un ruolo fondamentale, pensare di uscirne è far un danno ai cittadini.

logo_anci

Apprendo dalla stampa l’annuncio del sindaco di Padova Bitonci di voler uscire dall’Anci.

Gli amministratori, seppur di diversa cultura politica devono continuare a lavorare in maniera trasversale per il funzionamento e la crescita degli enti locali per una politica sempre meno romano centrica e sempre più vicina ai cittadini e alle esigenze del territorio. Anci Veneto grazie alla sua Presidente Maria Rosa Pavanello lavora da anni proprio in quest’ottica svolgendo una funzione fondamentale per tutte le 581 amministrazioni comunali venete.

Fare rete tra amministratori non è solo un’inutile esercizio di rappresentanza ma è un efficace metodo di confronto tra chi amministra la “res” pubblica ogni giorno, e che più di tutti conosce i problemi concreti dei cittadini. Dall’Anci in questi anni sono uscite numerose proposte, importanti guide di buone pratiche, soluzioni a problemi comuni alle amministrazioni, condivisione di progetti, idee e organizzazione dei servizi e tema non meno importante : Anci è risultata decisiva in questi anni per limitare i tagli lineari nel trasferimento di risorse dal Governo centrale ai comuni.

Negli ultimi tempi poi grazie all’impegno del Presidente Piero Fassino Anci ha dato un contributo decisivo decisivo al recente decreto legge  Enti locali : una grande riforma attesa da anni ,che non a caso, viene approvata quando  a capo del Governo c’è chi è stato un amministratore che ha conosciuto il grande lavoro delle province e dei comuni assaporando l’importanza e le difficoltà del ruolo.
L’uscita del sindaco Bitonci e di alcune amministrazioni leghiste non solo è sicuramente strumentale, ma sarà certamente controproducente per i cittadini poiché i loro amministratori non potranno più avere voce in capitolo nelle grandi decisioni che riguardano il rapporto tra Stato ed Enti locali.

Roma 11/09/2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *