Calcio, Sporting Locri – On. Sbrollini : “piena solidarietà, lo sport sconfigga le minacce”

 +++ Comunicato stampa +++
Roma  27 Dicembre 2015

“Voglio esprimere la mia piena solidarietà al Presidente Ferdinando Armeni, a tutte le calciatrici, allo staff e ai tifosi dello Sporting Club Locri. Ho già contattato la Lega Nazionale Dilettanti che oggi sarà in Calabria per comprendere e tentare di risolvere questa brutta situazione assieme al mondo dello sport calabrese e all’amministrazione locale. Lo sport dilettantistico è una grande risorsa di questo Paese, lo è ancora di più nel sud Italia e tra le donne, dove, nonostante le mille difficoltà la passione per il gioco prova ogni giorno a superare le barriere culturali, sociali e d’integrazione.

Non vinceranno quelli che vogliono soffocare tutto questo, non possiamo permettere che ciò avvenga. Lo sport ha un’ importante funzione sociale, specialmente nella la lotta per la disintegrazione di tutte le discriminazioni.
Lo sport, la solidarietà e la collaborazione con le forze dell’ordine devono essere più forti delle minacce. La buona politica e tutto il mondo dello sport devono collaborare per promuovere ogni iniziativa possibile a far si che questa squadra continui il suo campionato nella massima sicurezza e nella serenità che lo sport sa regalare.

Dobbiamo proteggere queste ragazze ed il movimento sportivo calabrese che senza colpe, rischia di essere messo in ginocchio da una minoranza che produce violenza ingiustificata ed un inaccettabile clima di terrore.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *