Sanità, Zaia non lanci allarmi

Nessun taglio lineare, ma accelerazione nella lotta a sprechi e inefficienze

Sprechi sanitàSui tagli alla sanità, credo non si debbano creare allarmismi. Non riproporremo i tagli lineari che abbiamo conosciuto con i governi di centrodestra. La revisione della spesa sanitaria è concepita da noi in termini di lotta agli sprechi e alle inefficienze. In questo senso va il Patto per la salute siglato quest’estate e​ s​u questo punto si è soffermato questa mattina anche il presidente Renzi parlando di costi standard.

Basta ai centralismi di chi ha contribuito ad un aumento esponenziale della spesa pubblica. Con responsabilità, ognuno faccia la sua parte evitando di spendere tempo ed energie nella programmazione di ipotetici scioperi fiscali. Sui costi standard il ​Governo è pronto, ma le Regioni? E proprio al Governo noi del Pd chiediamo a gran voce che le risorse recuperate dagli sprechi, vengano reinvestite nella sanità per incrementare il livello qualitativo del Servizio sanitario nazionale.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *