Sanità, On. Sbrollini (PD): “I servizi nel territorio devono essere mantenuti”

Non posso che esprimere la mia adesione all’importante iniziativa che smuove cittadini e amministratori interessati alla salvaguardia della sanità nella Valle dell’Agno e in altre area della provincia come ad esempio a Noventa Vicentina.
I tagli nazionali e Regionali si rendono ormai palesi, incidendo concretamente nella vita di ogni cittadino fruitore dei servizi sanitari. Si tratta di una conseguenza inevitabile che noi del PD abbiamo sempre denunciato e che purtroppo oggi trova riscontro nei fatti. Il rischio della chiusura o dell’accorpamento di reparti, di sottrazione o contrazione dei servizi è un rischio che si deve scongiurare. Per questo non posso che incoraggiare e apprezzare lo sforzo dei Sindaci e dei cittadini che mobilitandosi e facendo emergere le questioni concrete, aiuta noi parlamentari nella difficile operazione di contrasto all’idea del risparmio e dei tagli nella sanità veneta. Vedere che molti cittadini condividono queste preoccupazioni mi spinge a continuare nel lavoro intenso di opposizione fatto sino ad oggi in commissione affari sociali della Camera.

On. Daniela Sbrollini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su