Revoca del titolo di Cavaliere a Gianni Zonin

+News+

La parlamentare Pd Daniela Sbrollini si è rivolta a presidente della Repubblica Sergio Mattarella, chiedendogli di revocare all’ex presidente della Banca Popolare di Vicenza Gianni Zonin l’onorificenza di cavaliere del lavoro. Il titolo, secondo quanto si legge sul Giornale di Vicenza, è stato assegnato al patron del vino nel 1989.

La Sbrollini chiedendo la revoca (richiesta che dovrà essere poi presentata dal ministro dello Sviluppo economico) ricorda i precedenti famosi: «due i nomi più noti, Calisto Tanzi e Silvio Berlusconi». «Mi rendo conto – aggiunge la deputata – che nell’economia generale di questa drammatica storia revocare un’onorificenza è poca cosa. Ha però un valore simbolico agli occhi dei soci che oggi si ritrovano con nulla o quasi in mano». da VVOX

Lettera per la revoca del titolo di Cavaliere del Lavoro a Gianni Zonin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *