Nasce l’associazione parlamentare amicizia Italia-Iran, l’Onorevole vicentina Daniela Sbrollini sarà la Presidente.

+++ Comunicato stampa +++

 

Si è insediata ieri la nuova associazione parlamentare di amicizia Italia – Iran, hanno aderito circa 100 parlamentari di tutti i gruppi politici, l’On. Daniela Sbrollini, promotrice dell’associazione tra i colleghi è stata scelta come Presidente.
“Il primo impegno dell’associazione vedrà l’organizzazione di un convegno il prossimo 13 luglio alla Camera dei deputati dal titolo “ Italia – Iran , un modello di cooperazione” moderato da Stefano Menichini, capo ufficio stampa della Camera. Per l’appuntamento è previsto l’arrivo di una delegazione dall’Iran capeggiata da Faezeh Hashemi Rafsanjani, Presidente del Fondazione Benefica per le Malattie Speciali (CSFFD) e figlia dell’ex Presidente Iraniano Akbar Hashemi Rafsanjani, e composta da alcuni membri del parlamento iraniano e altre importanti personalità del mondo Sociale ed economico della repubblica islamica.L’Iran è un paese che sta crescendo, vogliamo intensificare ed approfondire le relazioni tra Roma e Theran sul piano sociale, per le politiche sanitarie e per accompagnare il crescente scambio economico.
Dopo la storica rimozione delle sanzioni internazionali contro l’Iran, l’Italia si candida per diventare il principale partner commerciale, lo sviluppo economico dell’Iran però dovrà andare di pari passo con una situazione di pace e di sicurezza in tutta la regione mediorientale. L’iran ha un’ importante sistema di welfare  rispetto ad altri paesi di quell’area dobbiamo far si che la situazione migliori sempre di più.
Sono davvero contenta perché questa nuova associazione ha trovato un consenso trasversale tra i vari gruppi politici di Camera e Senato, in collaborazione con le ambasciate e con il Ministero degli Esteri e della Salute potremmo contribuire a migliorare le relazioni tra i due Paesi.”Voglio mettermi a disposizione fin da subito per interloquire e lavorare anche con le categorie economiche e le associazioni vicentine, l’Iran può diventare un importante partner commerciale per le nostre imprese”

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *