La FIOM-CGIL scende in piazza. Ecco la mia posizione.

La manifestazione indetta dalla FIOM – CGIL che avrà luogo sabato 16 ottobre a Roma è un segnale del grande disagio che attraversa il mondo del lavoro. In una manifestazione che, rivendica diritti ed equità, non posso che esprimere la mia vicinanza quale parlamentare del PD, atteggiamento sempre tenuto in tutte le occasioni promosse e realizzate dalle diverse organizzazioni sindacali.
Da inizio legislatura il Partito Democratico ha posto l’accento sulla questione del Lavoro, mettendo in campo proprie idee e proposte, contrastando con determinazione le politiche del lavoro messe in campo dal Governo di centrodestra.
Concludo esprimendo il mio stupore per le dichiarazioni del Ministro Maroni, il quale da uno studio televisivo dichiara di temere infiltrazioni di frange violenti nella manifestazione in questione. Al ministro e al lettori voglio ricordare che la violenza non appartiene a nessuna organizzazione del mondo del lavoro italiana!
Trovo inconcepibile che il Ministro degli interni possa “seminare paure” nel Paese come se nulla fosse. Se teme infiltrazioni di ambienti esterni al sindacato metta in atto tutti i sistemi in suo possesso per garantire il diritto di manifestare in assoluta sicurezza.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *