L´Ater punta al top. Le nuove case certificate classe “A”

EDILIZIA. Consegnati ieri undici alloggi
Un condominio in via Venezia e nell´ex consorzio agrario

Sabato 17 marzo 2012 PROVINCIA, pagina 31 “Il Giornale di Vicenza”

Taglio del nastro per due nuove palazzine di edilizia residenziale pubblica realizzate dall´Ater. Ieri mattina sono stati inaugurati sette appartamenti in un piccolo condominio di due piani in via Venezia e altri quattro ricavati nell´ex consorzio agrario di via Manin, costruiti con un investimento complessivo di 1 milione e 400 mila euro. In particolare l´edificio di via Venezia ha ottenuto una certificazione energetica in classe “A” secondo i parametri di “Casaclima Bolzano” e di “Ecodomus Vi.Energia”. Il tetto ospita infatti pannelli solari termici e fotovoltaici, mentre i muri e i porticati sono stati eretti con particolari accorgimenti per l´isolamento termico. «Diamo il benvenuto a queste famiglie – ha affermato il presidente Ater Valentino Scomazzon – auspicando che in futuro arrivino ulteriori finanziamenti per realizzare edifici sostenibili di questo tipo».
«Questo modo di costruire guarda al futuro – ha aggiunto Marco Tolettini, ex presidente Ater che varò il piano e attuale consigliere del Cda -. Sono finiti i tempi in cui si costruiva in modo indiscriminato, ora si punta sulle ristrutturazioni e sulle riconversioni».
Il sindaco Luigi Dalla Via ha messo l´accento sulla fruttuosa collaborazione tra enti e sull´impegno del Comune sul fronte della sostenibilità. Presente anche l´onorevole Daniela Sbrollini del Pd, che ha elogiato l´operato dell´Ater, nonostante il periodo di crisi. S.D.C.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *