Ipab San Camillo, Sbrollini: ho informato il Ministro, lavorare per il bene degli anziani

Ipab – San Camillo

i1

Comunicato stampa On. Daniela Sbrollini

“Ho informato il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin e il sottosegretario De Filippo in merito all’inchiesta Ipab San Camillo di Vicenza. E’ necessario fare chiarezza sulla gestione e su quanto accaduto, mi interrogo se questa volta non sia il caso di Commissariare la Regione.

Serve una selezione più accurata nei criteri di selezione delle cooperative che gestiscono queste fondamentali strutture, prima di tutto vengono i pazienti, il loro benessere e le loro famiglie.

Il diritto alle cure, alla la dignità della persona e il trattamento degli più deboli sono i parametri fondamentali su cui si misura la civiltà di un Paese e di una comunità

Ora è necessario un cambiamento rimuovendo dai ruoli chi ha avuto delle responsabilità su questa questione in particolare e chi più in generale non ha dimostrato capacità organizzative e di direzione della struttura.

Se è vero che l’assistenza agli anziani non è né di sinistra né di destra è vero però che gli enti  della Regione rispondono ad un indirizzo di scelte politiche che è lo stesso che negli scorsi giorni intendeva tagliare 100 milioni di euro ai più deboli,agli anziani, ai centri antiviolenza, alle donne, ai malati, ai servizi al cittadino.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *