Approvata la mozione contro la povertà

Inversione di marcia dopo anni di abbandono delle politiche sociali

Con la mozione contro la povertà approvata in Aula ieri sera, vogliamo puntare l’attenzione sui cittadini più deboli, che vivono ai margini. Dopo anni di noncuranza verso le politiche sociali, abbiamo il dovere di adottare misure che proteggano i cittadini in difficoltà, investendo risorse che aiutino queste persone a ritornare parte attiva della società. Questa situazione di povertà dilagante determina una condizione di disuguaglianza che è inaccettabile sotto vari profili: quello etico, quello della violazione dei diritti e quello della crescita del nostro Paese, condizione necessaria per uscire dalla crisi. Preoccupa poi molto la povertà infantile in costante crescita: a maggior ragione dobbiamo intervenire affinché la povertà e l’esclusione sociale che milioni di bambini vivono oggi non si traduca in una condizione di pari disagio nell’età adulta.

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *