Altavilla: l’on. Sbrollini alla consegna dei nuovi alloggi Ater

tratto da il Giornale di Vicenza, mercoledì 24 ottobre 2012 – PROVINCIA – Pagina 32

ALTAVILLA. In via Lago d´Orta a Tavernelle, Ater e Comune: l´accordo porta sei nuovi alloggi

Un investimento di 700 mila euro, finanziato con i proventi della vendita del patrimonio aziendale

A Tavernelle di Altavilla, in via Lago d´Orta, sono stati consegnati dall´Ater di Vicenza, alla presenza delle autorità, tra cui l´on. Daniela Sbrollini e il sen. Paolo Franco, sei alloggi a canone sociale in una nuova palazzina con giardino realizzata in linea con gli edifici circostanti e il contesto residenziale in cui si trova.
Per l´Ater di Vicenza un investimento di 700mila euro, finanziato grazie ai proventi derivanti dalla vendita del patrimonio aziendale.
«Nell´ambito di una politica di svecchiamento degli alloggi, abbiamo messo in vendita alcuni immobili e gli introiti vengono utilizzati per costruire nuove abitazioni» ha spiegato il presidente dell´Ater Valentino Scomazzon.
L´intervento ad Altavilla tra l´altro completa un progetto complessivo di realizzazione, in due stralci, di 17 alloggi, 11 di questi già consegnati nel novembre del 2007. «Riceviamo giornalmente! richieste di aiuto per case o contributi economici da persone in difficoltà – ha spiegato il sindaco di Altavilla Claudio Catagini – e con l´Ater collaboriamo da tempo. In questo caso tra l´altro si tratta di uno spostamento di famiglie da un´altra palazzina in centro, che necessita di ristrutturazione». Tra amministrazione comunale di Altavilla e Ater ora si dovrà definire come procedere con la riqualificazione degli immobili di viale Verdi e per dare risposta alle oltre cinquanta domande di case a canone sociale in graduatoria, in comune si sta lavorando per inserire un intervento Ater anche nella lottizzazione Dalli Cani, per altri 12 appartamenti.

1 commento su “Altavilla: l’on. Sbrollini alla consegna dei nuovi alloggi Ater”

  1. Giuseppe Momoli

    Curriculum politico notevole: testimonia che c’è ancora voglia di un forte impegno politico in questo tempo disincantato e stanco! Complimenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *