«Processo Marlane Rischio prescrizione»

L´INTERROGAZIONE. Sbrollini (Pd) al ministro

lunedì 02 aprile 2012 CRONACA, pagina 12 “Il Giornale di Vicenza”

Daniela Sbrollini, deputata del Partito democratico, interroga il minitro della Giustizia sul caso Marlane-Marzotto per chiedere che i processi si svolgano in tempi rapidi e non con le lungaggini che portano alla prescrizione.
La vicenda è quello stabilimento di Praia a Mare dove più di 100 lavoratori, impiegati per anni nel sito produttivo, si sono ammalati di tumore di varia natura e purtroppo a decine sono già deceduti. «Il tribunale di Paola – scrive sbrollini – il 12 novembre 2010 ha rinviato a giudizio molti dirigenti della Marlane, della ex-Lanerossi, della Marzotto, con l´accusa di omicidio colposo plurimo, aggravato dalla omissione delle cautele sul lavoro, lesioni colpose gravissime, omissione dolosa di cautele contro gli infortuni sul lavoro e disastro ambientale doloso». Secondo sbrollini sul processo incombe «il rischio di prescrizione», pertanto chiede al Ministro «se non ritenga di assumere iniziative normative che pongano fine all´anomalo decorso dei termini di prescrizione durante il processo».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *