«Più risorse per la polizia» Mobilitazione dei politici

L´INTERROGAZIONE

giovedì 01 dicembre 2011 CRONACA, pagina 23 “Il Giornale di Vicenza”

Nuove risorse per la questura di Vicenza. A chiederlo sono l´onorevole Massimo Calearo Ciman, primo firmatario, e gli onorevoli vicentini Giorgio Conte, Daniela sbrollini e il senatore Alberto Filippi che hanno presentato un´interrogazione a risposta urgente in Commissione rivolta al ministro dell´Interno. Fondi necessari «affinché la polizia possa svolgere il proprio lavoro, garantendo la sicurezza di tutti i cittadini».
Nei giorni scorsi, da parte dei rappresentanti sindacali era stata denunciata la mancanza di macchine. Su otto auto Alfa 159 solo due allo stato attuale funzionano (e devono essere quindi utilizzate 24 ore al giorno), mentre mancano i fondi per riparare le altre. A tutto ciò si aggiungono i problemi legati alla carenza di personale. Di recente alcune centinaia di nuovi agenti hanno concluso il loro percorso di addestramento, ma nessuno di loro verrà trasferito a Vicenza, dove l´età media del personale in servizio continua a salire ed il numero di agenti cala, anno dopo anno, per i pensionamenti. «È evidente che in una situazione del genere – si legge in chiusura dell´interrogazione – il rischio è che si generino gravi carenze nel controllo del territorio».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *