«Allunghiamo l´assistenza pediatrica»

Domenica 12 febbraio 2012 CRONACA, pagina 26 “Il Giornale di Vicenza”

Innalzare l´età dell´assistenza pediatrica fino a 18 anni in linea con la Convenzione di New York sui diritti del fanciullo. L´on. Daniela Sbrollini lo chiede con un´interrogazione al ministro della salute Renato Balduzzi, e presenta una proposta di legge. La Sbrollini parte da una notizia poi smentita, secondo cui Balduzzi avrebbe proposto alle Regioni una riforma per ridurre fino a 6 anni il segmento dell´assistenza pediatrica di base, per poi trasferirne, dal settimo anno in poi, la competenza ai medici di medicina generale. «Il ministro – spiega – ha chiarito che l´equivoco è nato perché si è discussa una proposta tecnica, e non politica, di alcuni esperti della sanità, mentre modifiche di questo tipo non fanno parte dell´agenda per il rinnovo del Patto per la salute. Tale smentita è confortante. Non solo non è pensabile restringerne la durata, ma essa dovrebbe essere prolungata. Le statistiche, infatto, dicono che in Italia il diritto alla salute dei minori è sempre più a rischio». F.P.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *