fognini

Caso Fognini – On. Sbrollini (PD): “Comportamento sessista da condannare, lo sport prenda le distanze”

31 Agosto 2017
“Il comportamento ed il linguaggio del tennista Fabio Fognini nel match di questa notte agli UsOpen, è assolutamente da condannare. Epiteti sessisti e volgari sono stati chiaramente pronunciati contro il giudice di sedia Louise Engzell e ripresi dai media, facendo il giro del web in poche ore.

Il tennis è uno sport decisamente all’avanguardia dal punto di vista delle pari opportunità tra uomini e donne. E’ uno dei pochi sport in cui è assolutamente normale che sia una donna ad arbitrare un match maschile, e viceversa. Nel circuito i montepremi dei tornei sono da tempo equiparati, e le tappe del circuito maschile e femminile, spesso simultanee, godono da tempo di grande e pari popolarità. Anche nel nostro Paese il tennis è molto praticato sia da uomini che donne e pure i tifosi ed appassionati sono equamente divisi.

Se è vero che sono arrivate le scuse di Fabio Fognini poche ore dopo è pur vero che i tennisti professionisti devono sapere di dover essere un esempio per il loro sport anche attraverso il loro comportamento. Devono sempre essere coscienti che rivolgono le loro azioni a milioni di appassionati, donne e uomini, tra cui moltissimi giovani. Al netto dei provvedimenti che potranno essere presi dalla Federazione internazionale mi auguro che tutto il mondo dello sport italiano prenda le distanze da quanto accaduto.”

On. Daniela Sbrollini
Responsabile nazionale Sport e Welfare PD

Link consigliati

News in Pillole